venerdì 15 aprile 2016

Gli italiani ringraziano Giorgio Napolitano

Napolitano che invita all'astensione è una ragione in più per andare a votare il 17 aprile. Napolitano è entrato in Parlamento nel 1953, l'anno della morte di Stalin. Sono 63 anni che lo paghiamo eppure non ha ancora imparato a rispettare i cittadini e il loro diritto di decidere. Io domenica vado a votare e ci vado anche presto e voterò sì perché le trivelle non portano lavoro e vanno smantellate e le dovranno smantellare a spese loro.


NON SI PUO' VINCERE CONTRO CHI NON SI ARRENDE MAI (Gianroberto Casaleggio)