venerdì 11 settembre 2015

Non fu suicidio, i familiari di David Rossi ne sono convinti e chiedono di riaprire il caso


Effettivamente sono troppi gli elementi che fanno sorgere sospetti: la manomissione del video di sorveglianza che riprende l'accaduto, i segni sul corpo della vittima che sembrano indicare abbia subito violenze prima della fatale caduta, la lettera lasciata alla moglie in cui si rivolge a lei con un diminutivo mai usato prima, le incongruenze nella ricostruzione della dinamica dei fatti, la fretta di archiviare le indagini, le strane coincidenze...

E' tutto riportato nell'interpellanza presentata dal nostro Daniele Pesco M5S (http://goo.gl/bj4wys) e che verrà discussa nel corso della mattinata alla Camera dei deputati (qui lo streaming : http://webtv.camera.it/home).

Cosa sapeva David Rossi, braccio destro di Mussari ex patron di MPS? 

Che legami aveva con il Ministro dell'Interno?

Come mai la maggioranza si rifiuta di istituire una commissione di inchiesta su Monte dei Paschi di Siena?