giovedì 6 ottobre 2016

SAN MAURO TORINESE: I PRIMI 100 GIORNI #M5S

Cari concittadini,
sono passati poco più di 100 giorni dal nostro insediamento.
Sono stati giorni di intenso lavoro in quanto ci siamo trovati ad affrontare diverse esigenze.

Vi elenchiamo più brevemente possibile il nostro operato, consapevoli che ci sono tanti problemi sul territorio e che vi invitiamo a segnalarci sulla pagina facebook "Comune di San Mauro Torinese".


  1. Incontrati e ascoltati i dipendenti dei vari settori di riferimento
  2. Analizzate criticità e potenzialità dei singoli settori comunali
  3. Incontrati e ascoltati i cittadini che ne hanno fatto richiesta
  4. Effettuati sopralluoghi ricognitivi nelle zone ove sono state segnalate problematiche puntuali
  5. Vista la criticità della situazione abitativa per alcune famiglie sanmauresi, è stata rinnovata la convenzione con il Residence Sharing in Barriera di Milano fino a nuovo anno aggiungendo un ulteriore stanza e la convenzione con i Padri Somaschi, rimane attivo il servizio dell'affitto assistito. E' necessario vigilare sul lavoro di ATC con più attenzione
  6. Acquisto di banchi per gli alunni di due classi della scuola elementare Nino Costa
  7. Acquistato nuovo mezzo per la protezione civile per meglio espletare interventi fluviali
  8. Partecipazione al bando periferie, presentando 5 progetti alla Città Metropolitana, per poter accedere ad un finanziamento di 2 milioni di euro per opere di riqualificazione sul territorio, i progetti sono:
    1. Parco PraGranda, marciapiedi via Casale e via Mirande, orti urbani, servizi di videosorveglianza per la città e portali agli ingressi cittadini
    2. Lavoro accessorio: Bando per 8 lavoratori in difficoltà economica, da affiancare agli operari dell'ufficio tecnico nella stagione primaverile.
    3. Aperto un Conto corrente a favore delle popolazioni terremotate. Con l'aiuto della Croce Rossa di Settimo e della Protezione Civile contatteremo direttamente i sindaci dei paesi colpiti per capire le esigenze di quei territori.
    4. Convenzione con le "guardie ecologiche" per perseguire i reati ecologici.
    5. Taglio erba ridotto da 36000€ a 20000€, che nell'arco di un anno può portare ad un risparmio di 44000€ rispetto al passato, effettuando un taglio in più.
  9. Tempo pieno la prima settimana di scuola, con 150 famiglie che hanno aderito alla nostra iniziativa in convenzione con una cooperativa.
  10. Ridimensionamento obbligato della festa Patronale per poter mantenere attivo il servizio di trasporto disabili sul territorio. Nonostante ciò la festa si è rivelata un successo, grazie ai volontari che dedicano il loro tempo per il paese.
  11. Eliminazione progressiva delle auto abbandonate sul territorio, al momento 15 rimozioni effettuate.
  12. Realizzazione di svariate piccole manutenzioni sul territorio.
  13. Approfondito il tema turistico, con incontri specifici con l'Ente Parco e con i comuni facenti parte del Mab Unesco.
  14. Ricevute le autorità della città gemellata di Mirande
  15. Valutati i costi e le modalità di informatizzazione di alcune funzioni dell'ufficio edilizia privata (archivio pratiche, pagamento oneri e contributi)
  16. Richiesta valutazione inserimento all'interno del nuovo progetto del Piano Regolatore di ulteriori destinazioni inizialmente non contemplate come un cimitero per animali d'affezione
  17. Nuove procedure di gara per l'individuazione degli operatori economici relativamente agli impianti pubblicitari sul territorio
  18. Partecipazione al bando del Ministero dei beni Culturali per il finanziamento di un concorso di idee per la riqualificazione di aree periferiche come il Castelletto di via Torino.
  19. Predisposizione all'adesione al Conto Termico 2.0 per la riqualificazione energetica dei fabbricati comunali e dell'illuminazione pubblica.
  20. presa in carico della problematica di via Domodossola, contattando Smat e i residenti della zona.
  21. sollecitata la risoluzione tecnica per quanto riguarda la frana sovracomunale di via Rivodora.
  22. sollecitata l'Aipo per la pulizia dell'alveo del Po.
  23. Adesione al partnerariato "Corona di delizie in bicicletta" per la realizzazione, potenziamento e miglioramento della rete ciclabile regionale con finanziamenti regionali.
  24. Approfondita la fattibilità normativa del "Baratto Amministrativo"


Su cosa stiamo lavorando al momento:

  1. Illuminazione e pulizia campanile dell'abbazia di Pulcherada per futura apertura al pubblico
  2. In definizione con la prefettura la convenzione per i migranti, che sarà così possibile affiancare al personale comunale per la manutenzione sul territorio e per una più veloce integrazione con i cittadini.
  3. Incontri con commercianti e associazioni, per ascoltare esigenze e proposte.
  4. Nuovi servizi di comunicazione per avvicinare l'amministrazione ai cittadini, per informarli con più facilità delle iniziative sul territorio e realizzazione nuovo sito comunale
  5. Conclusione della transazione riguardante la piscina
  6. Ultimazione dell'organizzazione della manifestazione Autunno Musicale al Teatro Gobetti.