mercoledì 20 aprile 2016

SCIPPA BANCHE - Noi lo abbiamo detto praticamente subito dopo l'emissione del decreto "scippa Banche"

HEILA' ANCHE LA STAMPA DI REGIME HA CAPITO CHE C'E' STATO UN ERRORE, BUONGIORNO... http://www.corriere.it/economia/16_aprile_19/quell-errore-sofferenze-costato-all-italia-dieci-miliardi-6943dc16-05a0-11e6-9d1f-916c0ba5b897.shtml
Sulla super svalutazione effettuata a novembre si legge:
"Da allora sono passati cinque mesi e solo adesso sta emergendo che quella decisione fu un errore. Qualcuno, per qualche motivo, esagerò. Le sofferenze di quelle quattro banche fallite, i loro crediti inesigibili, valgono in realtà circa 5 centesimi di più per ogni euro di prestiti anche se si stimano con rigore dei prezzi da pura e semplice liquidazione. E quella che suona come una questione di spiccioli per piccoli istituti di provincia come Popolare dell’Etruria, Banca Marche, Carife e CariChieti, rischia assumere un significato speciale per l’intero sistema bancario italiano. (...)
Ma proprio una svolta del genere pone nuove domande su come si sia arrivati alla prima decisione, quella eccessiva. All’epoca era stata richiesta dal direttore per gli aiuti di Stato della Commissione Ue, Gert Jan Koopman, per permettere la continuità operativa dei quattro istituti con i fondi del resto del sistema bancario (dopo la scissione delle sofferenze)."

Noi lo abbiamo detto praticamente subito dopo l'emissione del decreto "scippa Banche"