venerdì 8 aprile 2016

L'albero della sete in mezzo al deserto


ECCELLENZA ITALIANA
Si chiama Warka Water ed è un albero che toglie la sete. Un albero per modo di dire, ma che comunque produce acqua, in Etiopia, regione del mondo in cui la siccità è molto diffusa e dove la grave crisi alimentare andrà a toccare nel 2016, secondo un rapporto Onu, oltre 10 milioni di uomini, donne e bambini. A 9 mesi dalla sua messa in opera nell’area di Dorze, Warka Water ha già prodotto oltre 29mila litri d’acqua e tolto la sete a 30mila persone.
É stato ideato dall’architetto italiano Arturo Vittori e realizzato direttamente sul territorio etiope grazie al sostegno della Cooperazione Italiana.
La struttura cattura infatti rugiada, nebbia e minuscole particelle di umidità, trasformandole in acqua potabil e togliendo la sete a territori difficili come quelli africani Il primo prototipo in grado di produrre fino a 100 litri d’acqua al giorno, sfruttando l’umidità dell’atmosfera.

Start-up Italia http://thefoodmakers.startupitalia.eu/53048-20160321-warka-water-albero-etiopia-acqua


(fonte https://www.facebook.com/micillosalvatore/photos/a.147355612126238.1073741828.146565318871934/501431046718691/)