lunedì 7 marzo 2016

GLI INDAGATI DELLA SETTIMANA dal 29/02 al 06/03

Lunedì
Puglia - PASQUALE CASCELLA (PD): Il sindaco di Barletta è indagato insieme con altri sette assessori della sua giunta per abuso d’ufficio in un’inchiesta aperta dalla procura di Trani grazie un esposto M5S

Martedì
  • Campania - LORENZA OREFICE (UDC): Il sindaco di Casavatore, è indagato per voto di scambio aggravato dal metodo mafioso. Insieme a lei è indagato anche il suo ex avversario alla corsa delle amministrative, Salvatore Silvestri (PD), con le medesime ipotesi di reato.
  • Emilia Romagna - CLAUDIO BROGLIA (PD): Il sindaco di Crevalcore sono stati sentiti in Procura a Bologna come indagati, nell'ambito di un'indagine sui contributi per l'autonoma sistemazione, concessi dopo il sisma del 2012. Nel processo vengono contestati i reati di omessa denuncia e truffa
Giovedì
Campania - NUNZIA DI GIROLAMO (FI): rinvio a giudizio per l’inchiesta sulle presunte irregolarità per falsi mandati di pagamento all’Asl locale.

Domenica
  • Sicilia - PIERO CAPIZZI (PD): Il sindaco di Monreale, in provincia di Palermo, è indagato per corruzione per un atto d’ufficio e corruzione di persona incaricata di un pubblico servizio.
  • Campania - MARCELLO DE ROSA (PD): il sindaco di Casapesenna, sotto scorta, è indagato è indagato con l'accusa di aver favorito la cosca dei Casalesi.



---> Vedi anche "TUTTI GLI INDAGATI DEL 2016":
http://luigipiccirillo.blogspot.it/2016/03/gli-indagati-della-settimana.html