sabato 19 dicembre 2015

MANDIAMO IN PENSIONE ALMENO CHI LAVORA DA 40 ANNI!


In questi giorni stiamo discutendo la legge di Stabilità (Bilancio dello Stato).
Con i colleghi di commissione lavoro ho chiesto di dare la possibilità di mandare in pensione tutti quei lavoratori che hanno maturato almeno 40 anni di contributi. Dopo aver chiesto ripetutamente di abolire la Legge Fornero e continueremo a farlo, questa ci è sembrata (per il momento) una proposta lineare, anche perché coerente rispetto alle politiche del Governo che sono andate verso un sistema contributivo puro, che io peraltro in parte contesto.
Il ragionamento è il seguente: se il principio è che dobbiamo percepire tanto quanto versiamo, vi sembra normale che un lavoratore che ha oltre 40 anni di contributi non possa percepire la pensione, considerando che molti di questi o moriranno prima di raggiungere i requisiti pensionistici o vivranno ancora per pochi anni?
Il problema del nostro sistema, oltre che demografico è che per decenni in pensione c'è andata gente a 36 anni di età, per non parlare dei vitalizi e privilegi vari.
Guardate il video per capire come è andata a finire.
---> https://www.facebook.com/claudio.cominardi.m5s/videos/vb.659145584116221/1071382716225837/