venerdì 4 settembre 2015

GLI INCENERITORI UCCIDONO, ANCHE DALL'INGHILTERRA DATI CHE LO CONFERMANO



Vengono dalla Gran Bretagna le prove sulla pericolosità degli inceneritori di ultima generazione per la salute umana. Il sito della Uk Health Research ha pubblicato uno studio sulla mortalità infantile nei distretti circostanti l’inceneritore di Kirklees, nella regione dello Yorkshire e Humber. Dagli esiti della ricerca, consultabile sulla mappa della zona, è emerso che nei distretti posti sottovento rispetto all’inceneritore il livello di mortalità infantile è anormalmente alto, pari al 9,6 per mille, mentre nei distretti sopravento il tasso è circa dell’uno per mille. L'inceneritore di Kirklees produce energia dall’incenerimento di rifiuti solidi urbani.
“Metaforum” riporta i risultati del quarto rapporto della Società Britannica di Medicina Ecologica riguardante gli effetti sulla salute umana. Studi su vasta scala hanno dimostrato che presso gli inceneritori di rifiuti urbani ci sono tassi più elevati di cancro negli adulti e nei bambini e anche difetti alla nascita: i risultati confermano l’ipotesi che le associazioni non siano casuali. Questa interpretazione è sostenuta da un certo numero di studi epidemiologici, che suggeriscono che la varietà di malattie prodotte dall’incenerimento possa essere molto più ampia.

https://www.facebook.com/238152312870940/photos/a.239404936079011.66650.238152312870940/1062090017143828/